Categories

Latest Posts

Come proteggere l’unità esterna del condizionatore

Immagine di un'unità esterna del condizionatore

Come proteggere l’unità esterna del condizionatore

 

Chiedersi come proteggere l’unità esterna del condizionatore è il primo passo per prendersene cura e, allo stesso tempo, mantenere intatta l’estetica dei balconi e delle pareti esterne di case e condomini. Studiare la posizione in cui installeremo l’unità esterna è importante, ma possiamo ricorrere anche a teli e copri condizionatori creati appositamente per svolgere questa funzione.  Come proteggere l’unità esterna  in modo corretto,  dunque, senza interferire con il suo funzionamento? 

 

Perché proteggere l’unità esterna del condizionatore?

Proteggere l’unità esterna del condizionatore è importante perché custodisce le schede elettroniche, il compressore e lo scambiatore di calore – le parti che svolgono un ruolo essenziale per il funzionamento dell’impianto. Se le azioni che compiamo per proteggere l’unità esterna non sono sufficienti, o decidiamo di non prendercene cura, le conseguenze possono essere avaria, surriscaldamento e guasti. 

Protezione dell’unità esterna: la mini guida

Proteggere l’unità esterna del condizionatore è semplice, in commercio esistono accessori che svolgono la funzione di coprire il condizionatore dalle intemperie e, nel caso in cui sia importante, anche a migliorare l’aspetto estetico di questa parte dell’impianto di raffreddamento.  

– La custodia 

Se il vostro obiettivo principale è proteggere l’unità esterna dagli agenti esterni come pioggia, polvere e insetti, la soluzione che fa per voi è la custodia per unità esterna. Solitamente realizzata in PVC, protegge efficacemente da forti raffiche di vento, temporali, gelate e da piccoli animali od oggetti che potrebbero infiltrarsi nel condizionatore e comprometterlo. Questo telo è adatto, nella maggior parte dei casi, a essere utilizzato quando l’impianto è spento. 

– Il copri condizionatore

Se oltre a come proteggere l’unità esterna vi state anche chiedendo come coprirla per non rovinare la facciata di un edificio o il vostro balcone…il copri condizionatore è la risposta! Viene realizzato in legno, alluminio o metallo; la varietà di materiali e finiture permette di trovare quella più adatta allo stile di arredamento di casa vostra

– Posizione

Si può proteggere l’unità esterna dagli agenti atmosferici e dalla maggior parte dei danni già al momento dell’installazione, decidendo con il tecnico il miglior punto della parete o del balcone. L’obiettivo principale è permettere all’aria di uscire dalla ventola; un altro aspetto da considerare è l’altezza, in modo da facilitare la manutenzione.  In linea di massima, una buona posizione mantiene l’unità esterna all’ombra, ed è alla giusta distanza da muri, soffitti e piante. Altrettanto importante è verificare che non ci siano ostacoli frontali come bidoni, vasi, ringhiere e muretti. 

Cosa fare prima dell’inverno? 

Se volete proteggere l’unità esterna con una custodia durante i mesi invernali, è consigliabile verificare prima l’integrità dell’impianto con un tecnico specializzato: in questo modo, non vi troverete con brutte sorprese quando lo vorrete usare in estate!

Contattaci per informazioni

Air Teamdomotico – Via Fossolo 48/9 – 40139 Bologna – Tel. 051 300429 – Email: mauro@daikinbologna.it