Categories

Latest Posts

Come pulire il condizionatore residenziale e commerciale

 Come pulire il condizionatore residenziale e commerciale

Pulire il condizionatore: perché è importante

La pulizia del condizionatore, sia esso un impianto di raffrescamento o pompa di calore, è fondamentale per diversi motivi.

1) La prima ragione per cui è importante sanificare un condizionatore è il netto miglioramento della qualità dell’aria. Al loro interno si possono accumulare polveri, batteri e pollini, pericolosi sia per persone con malattie respiratorie che per soggetti in salute; la pandemia che stiamo ancora vivendo ci mostra l’importanza di rispettare le regole per la sanificazione degli ambienti.

2) Un condizionatore pulito in tutte le sue parti – unità esterna, unità interna, filtri, condensatore – impiega meno energia per funzionare. Effettuare una manutenzione regolare ha come conseguenza che l’aria fluisce senza sforzo e le batterie non sono danneggiate dall’accumulo di agenti inquinanti e polvere.

Pulire il condizionatore di casa: come fare

Pulire il condizionatore di casa è un’operazione abbastanza semplice, a patto di seguire alcuni accorgimenti.

1. Spegnere il condizionatore o, ancora meglio, l’impianto elettrico;
2. Smontare e lavare con acqua i filtri, sia quelli antipolvere che, se presenti, quelli a carboni attivi; è consigliabile disinfettarli con prodotti specifici;
3. Mettere ad asciugare i filtri lontano da fonti di calore dirette;
4. Rimuovere l’accumulo di polveri, polline, etc…dalla batteria di scambio termico;
5. Rimuovere le griglie dell’unità esterna e, con un pennello, togliere la polvere accumulata sulle pale.

Il momento più adatto per pulire il condizionatore?

Per un impianto attivo solo d’estate la primavera è il periodo ottimale. Permette di verificare lo stato generale della macchina e di prepararlo al meglio a un funzionamento a pieno regime. Se invece possedete una pompa di calore, utilizzata tutto l’anno, è preferibile effettuare la manutenzione con più frequenza.

Pulire il condizionatore commerciale: come fare

Il condizionatore commerciale, situato in uffici e negozi, necessita di alcune attenzioni in più. In ambienti in cui la circolazione dell’acqua viene interrotta – se per esempio gli impianti sono spenti durante il weekend – essa ristagna nel serbatoio, favorendo la moltiplicazione di microrganismi dannosi come la legionellosi. Quando il condizionatore viene nuovamente messo in funzione, essi si diffondono nell’aria.
È bene ricordare che la legislazione impone la sanificazione degli impianti ogni due anni e il controllo del gas refrigerante all’interno dei condensatori, da parte di un tecnico specializzato.

Consigliamo quindi di pianificare più manutenzioni programmate con un’azienda specializzata; in questo modo, il lavoro sarà svolto a livello professionale e nei tempi stabiliti.

Contattaci per informazioni

Air Teamdomotico – Via Fossolo 48/9 – 40139 Bologna – Tel. 051 300429 – Email: mauro@daikinbologna.it